Quando sono tornato a casa ho rimontato la scheda, ho aperto l'acqua calda e dopo averla lasciata aperta che una ventina di minuti e fatto qualche altra prova ho concluso che il problema fosse risolto. Chiamaci SUBITO! Tornato a casa dopo qualche ora, monto la scheda, apro l'acqua calda che sembra funzionare a dovere. Nell'alloggio ho 5 termosifoni, i primi 2 più vicini alla caldaia si scaldano abbastanza bene, il terzo rimane tiepido e i 2 più lontani rimangono freddi. Due aeromobili dello stesso modello sembrano diversi da volare? Non ho mai avuto problemi, ma qualche giorno fa ha smesso di funzionare regolarmente. Se invece le sonde funzionano correttamente e il problema riguarda il circuito del gas il LED indica che la p… Se la caldaia non “tiene la fiamma”, ossia se la fiamma caldaia si spegne appena dopo la partenza, il funzionamento dell’impianto ne sarà seriamente colpito. Non temere: nella maggior parte dei casi puoi riaccenderla senza chiamare un tecnico e potrai riavere l’acqua calda nel giro di poche ore. Lo Scaldabagno Vaillant non si accende. In questo caso bisogna sbloccarlo manualmente. Stento a credere (o meglio...spero)  che sia il microcontrollore. Dal giorno dopo credo abbia smesso di funzionare. Ho uno scaldacqua a gas Junkers modello WT11 da circa tre anni. Lui a fatto queste e altre verifiche ed è arrivato alla conclusione che il danno sia nella scheda elettronica. Scaldabagno A Gas Junkers Wt11 Si Accende E Si Spegne Continuamente. Come scaldino a gas da considarare c'e' solo il Rinnai che e' veramente ottimo. Scaldacqua Vaillant Mag si spegne la fiamma Un nostro cliente ci ha sottoposto il problema al suo Vaillant Mag che non riusciva a tenere accesa la fiamma, quindi non forniva acqua calda. 1. Ricordo che tra me e me ho pensato che facendo in quel modo potrei rischiare di "fulminare" la caldaia. Ricordo aver usato l'acqua calda per qualche minuto per lavare una tazza. Altra cosa, che non so se è normale o meno, è che la fiamma del bruciatore sembra non essere costante: non è bassa, come se non ci fosse gas, ma è comunque tremolante (senza bordi gialli o rossi, comunque). Hai risolto? Come si etichettano gli apparecchi fluorescenti convertiti in LED? Se il problema riguarda le sonde NTC, che controllano la temperatura dell’acqua, occorre verificare che le sonde siano collegate in modo corretto e provvedere alla sostituzione di eventuali parti rovinate. Non ha avuto modo di testare la scheda, ma a suo parere il problema poteva essere legato ad un malfunzionamento del potenziometro. 3395208112. Scaldabagno Vaillant fiamma pilota si spegne. Ispirato dai vari consigli che ho letto sul forum, ecco i controlli che ho fatto: 2) Pressostato (ho anche provato a far lavorare la caldaia a camera aperta); 4) Elettrodo di ionizzazione (ho verificato che sia a contatto con la fiamma e che non sia incrostato o cose simili e ho anche controllato la fase); Non avendo avuto successo, ho chiesto l'aiuto di un amico che si occupa di termoidraulica. Lo scaldabagno a gas in questione si trova all'esterno dell'abitazione. se e' a camera stagna controlla anche il contatto a banderuola sullo scarico fumi. In seno al nostro servizio di assistenza caldaie , siamo intervenuto a domicilio con un tecnico specializzato fornendo una diagnosi e poi la soluzione al problema. Un altro problema comune è che la caldaia si accende e si spegne in continuazione, cosa che comunque non garantisce né l’afflusso di acqua calda né l’accensione dei riscaldamenti. Se il tuo impianto idraulico prevede l’utilizzo di uno scaldabagno a gas, ma noti che dal rubinetto esce solo acqua fredda, allora è probabile che la fiamma pilota si sia spenta. Tuttavia, ci sono una serie di semplici motivi per cui lo scaldabagno può anche essere spento. Scaldabagno A Gas Junkers Wt11 Si Accende E Si Spegne Continuamente Che mi seguono 0. I motivi per cui la colonna di gas si spegne possono essere diversi. Ciao a tutti, sono nuovo del forum e vi scrivo sperando che qualcuno possa aiutarmi. Succede che quando apro l'acqua lo scaldabagno parte correttamente e da' acqua calda per circa un minuto, dopo di che si spegne e sulla Inoltre, se l'apparecchio è rimasto per molto tempo fuori servizio, è probabile che vi sia dell'aria nella tubazione del gas di accensione. goose2600 goose2600 Gli scaldabagni a gas Come sono fatti gli scaldabagni a gas? Scaldabagno junkers si spegne dopo un minuto, Discussioni interessanti ma non correlate, parlè gratis su consumi gas caldaia e boiler, Perché alcune istruzioni ti dicono per quanto tempo preriscaldare. In presenza del modello istantaneo, il gas si accende quando si apre il rubinetto dell’acqua calda e si spegne con la chiusura dello stesso. Da goose2600: 11 febbraio 2015 in Guasti/Problemi Gas. goose2600, February 11, 2015 in Guasti/Problemi Gas. La caldaia si accende e si spegne: blocco della caldaia. Il mancato avvio dello scaldabagno è la condizione anomala più generica verso cui un tecnico, ma anche voi utenti, possa impegnarsi nella comprensione delle possibili cause. Suggerimenti? Uno dei guasti più frequenti e comuni della caldaia riguarda proprio la fiamma pilota che si spegne o non funziona correttamente. circa mezzo minuto in cui non fa alcun rumore), si spegne per altrettanto tempo, si riaccende per poi quasi subito spegnersi e così via. Ma dopo qualche minuto il problema si ripresenta, e in alcuni casi il bruciatore, prima di spegnersi, rimane acceso solo per una frazione di secondo. Non so se l'informazione può essere d'aiuto, ma sono quesi certo del momento in cui ha smeso di funzionare. Una caldaia, ma anche uno scaldabagno, assolvono alla funzione di riscaldare l’acqua bruciando gas e generando un fiamma che trasferisce calore al liquido grazie allo scambiatore. Quando lo scaldacqua a gas non si accende generalmente le cause sono piuttosto banali: dal mancato collegamento alla linea elettrica all'attivazione del blocco di sicurezza dello scaldabagno. Il bruciatore si avvia ma si spegne subito: così facendo il Minimaxx non si accende definitivamente e non produce acqua calda. La fiamma pilota rimane accesa anche quando lo scaldabagno non è in funzione e con il passare degli anni e con le impurità del gas e il passare del tempo o anche solo per un colpo di vento può succedere che la fiamma si spegne e lo scaldabagno va in blocco. Mi scuso per il post così lungo, ma ho cercato di essere preciso in modo da evitare perdite di tempo a chi vorrà/potrà aiutarmi. By ciao ho anche io un problema simile. Il vantaggio dello scaldabagno a gas è legato ad un’evidente risparmio in bolletta , dovuto al prezzo del gas metano e alla possibilità di avere acqua calda infinita con un’attesa di pochi minuti. Il mio problema è che se apro l'acqua calda su un rubinetto e l'acqua fredda su un altro, o magari parte la lavatrice o viene tirato lo scarico, la caldaia si spegne e smette di far arrivare l'acqua calda. In questi casi potrebbe bastare spegnerlo e … 2) Scintille, accensione fiamma pilota e bruciatore; 3) Il bruciatore dopo 10/15 secondi si spegne; 4) La ventola rimane accesa e, dopo circa cinque secondi di pausa, ci sono le scintille e il ciclo riparte; 5) Continua così all'infinito o fino a quando la caldaia non va in blocco (led rosso fisso) (tra un ciclo e l'altro la durata del periodo di accensione tende a diminuire). Cosa ha mostrato Griffin al colonnello per convincerlo in Men in Black 3? E' di quelli con dinamo alimentata dalla circolazione dell'acqua stessa. Lo scaldabagno funziona ma lampeggia il LED rosso di segnalazione Se lo scaldabagno funziona regolarmente ma il LED di segnalazione anomalia si accende le cause probabili sono due: le sonde NTC o il gas. Nuova discussione; Messaggi consigliati. L’anomalia potrebbe essere imputabile al cosiddetto “ritorno dei gas combusti”: i gas non vengono espulsi correttamente per cui il sensore preposto blocca il vostro scaldabagno Junkers. Perché i motori a due tempi sono quasi sconosciuti nell'aviazione? È necessario impegnarsi nella riparazione di un tale sistema di riscaldamento dell'acqua con l'assistenza di specialisti qualificati. Fino a che punto possono planare gli aeroplani? Lo scaldabagno è ancora un elettrodomestico molto diffuso per la produzione di acqua calda sanitaria nei nei casi in cui non si utilizza una caldaia o altri tipi di generatori. Il proprietario precedente non ha ottenuto i permessi per la ristrutturazione, ora sono responsabile? Alla chiusura del rubinetto, lo scaldabagno a gas si spegne, evitando sprechi e rispettando l’ambiente. Salve, ho un problema al pc, a seguito di un trasferimento lungo, quando lo accendo si accende per pochissimo e si spegne di continuo... già è la 2 volta che mi capita, la prima volta dopo averlo lasciato stare per un po’ di tempo si è acceso tranquillamente, questa volta pur lasciandolo un po’ non va. Non si deve mai provare, in nessun caso, a disattivare il sistema di blocco automatico di sicurezza dello scaldabagno a gas proprio perché si attiva in presenza di un pericolo per l’utente. Seguendo il suo consiglio, ho smondato la scheda, dato una controllata a vista, e sostituito il potenziometro da 47k che serve a regolare la temperatura. Lo scaldabagno a gas, si differenzia dalla caldaia (con il quale spesso viene confusa) dal fatto che prima di tutto, serve solo a scaldare l’acqua dei rubinetti, e poi dal basso potere termico, espresso in kw. Oggi ho rismontato la scheda, per effettuare un controllo più accurato con un multimetro che i valori letti sui componenti fossero corretti (tipo condensatori, resistenze) e non ho riscontrato alcuna anomalia (fatta eccezione per un paio di saldature "imperfette" che ho provveduto a sistemare). In realtà, dopo una ventina di minuti, il problema si è ripresentato. Perché la colonna di gas si spegne e si spegne . Le prese CAT 5 sono compatibili con il cavo CAT 7. Mi sbagliavo poiché, già qualche ora dopo, il problema si è ripresentato tale e quale a prima!!! Scaldabagno a Gas Junkers non si accende. Ovviamente ho già usato la funzione di ricerca e credo di aver letto tutte le discussioni che parlano di questioni analoghe, ma non sono riuscito a trovare nulla che mi abbia aiutato. Se lo scaldabagno è alimentato a GPL, assicurarsi che la bombola sia piena e, nel caso, sostituirla con una piena. Nella maggior parte dei casi, alla base dell'incapacità della fiamma di rimanere accesa c'è un problema con la regolazione della potenza del prodotto. Quando lo scaldabagno presenta anomalie tali da subire un blocco dell’avvio può presentarsi non solo in condizione di totale inerzia, ma anche con qualsiasi indicatore luminoso spento. L'apparecchio si spegne Se l'apparecchio si spegne, il problema potrebbe essere a carico del circuito dei fumi o del limitatore di sicurezza. Subito dopo aver chiuso l'acqua mi sono accorto che la tazza non era stata sciacquata bene, ho riaperto l'acuqa per un istante e l'ho richiusa subito, ma quel breve lasso di tempo è stato sufficiente per far partire il bruciatore che, essendo l'acua calda chiusa, si è spento istantaneamente. Trattasi peraltro di scaldabagno coibentato della famosA marcA. ciao giuseppe Non ho ancora provato ad esaminare con attenzione la scheda ma mi sembra plausibile che possa esserci un componente difettoso. "Amina" - Più volte si accende e si spegne prima di riscaldare, le batterie si mettono rapidamente in posizione. Lo scaldacqua a gas non si accende. Disclaimer-Copyright-Privacy - © PLC Forum - P.IVA: 00850640186, Scaldabagno A Gas Junkers Wt11 Si Accende E Si Spegne Continuamente. Problemi del circuito dei fumi possono riguardare il condotto che potrebbe non essere A me il problema era quello e dopo averlo cambiato tre volte alla fine ho buttato lo scaldino e sono passato a scaldabagno a pompa di calore. Ho detto prima che mi sembra un funzionamento strano perché non mi era mai successo con altri scaldabagno elettrici avuti precedentemente. Ho fatto alcuni test empirici e, dopo aver staccato l'alimentazione elettrica per qualche ora (per esempio per controllare la scheda elettronica), all'inizio la caldaia sembra funzionare bene. Un trasformatore per campanello può rimanere allentato all'interno del pannello principale? La fiamma pilota è una parte importante della caldaia a gas, è la piccola fiamma blu che si accende quando si apre il rubinetto dell’acqua calda e il riscaldamento alla casa. Uno scaldabagno ad accumulo, invece, dispone di un boiler dove si accumula, appunto, la riserva idrica. Salve a tutti, ho uno scaldabagno a gas (il riscaldamento è centralizzato, quindi i termosifoni non sono collegati). Gli utenti notano una combinazione di prezzi bassi e diffusori di buona qualità, ma non sono contenti del fatto che spesso sostituiscono le batterie.